Mercoledì, Dic 2021
Ciao Mondo 3!
"/gaming/games/hell-let-loose-la-recensione-2021101014279/" />/gaming/games/hell-let-loose-la-recensione-2021101014279/

Hell Let Loose - L'esperienza del campo di battaglia

HLL Titolo 4afbe

 

Dopo qualche anno dalla sua uscita, siamo finalmente riusciti a provare la versione per PC di Hell Let Loose: simulatore di guerra tattico sviluppato da Black Matter Pty Ltd e pubblicato da Team17, che ci offrirà un’esperienza nei campi di battaglia all’insegna di un realismo da tempo quasi dimenticato nel genere degli sparatutto in prima persona.

 

HLL corsa c56fe

 

Sarà immediatamente semplice notare l’ampia scelta che Hell Let Loose pone dinanzi al giocatore in quanto a ruoli, armi, veicoli e posizioni in campo, supplementando ogni opzione disponibile con un lungo ma esaustivo tutorial testuale che, con un po’ di pazienza, renderà meno complicata la scelta dello stile di combattimento da adottare nonostante il consiglio iniziale del gioco di cominciare come “Rifleman” e specializzarsi con tale ruolo prima di passare ad altri.

 

Una volta scelto l’approccio favorito, l’unico ostacolo tra il menu principale e la lobby della partita sarà la scelta di un server, per il quale, però, dovrete spesso possedere i giusti requisiti in modo da potervi accedere.

Questo piccolo dettaglio purtroppo potrebbe facilmente determinare l’esperienza di gioco, in quanto la maggior parte dei server disponibili richiederanno la whitelist nel relativo server di Discord e la disponibilità (e capacità) di fare roleplay di combattimento, lasciandone altrimenti pochi a disposizione con lo sfortunato destino di essere poco popolati.

 

HLL esplosione 101f0

 

Una volta in campo l’obiettivo è relativamente semplice: conquista il maggior numero di avamposti nel campo di battaglia prima dello scadere del tempo, che sarà comunque molto generoso con una durata media per partita di 75-90 minuti.

Assumendo di essere riusciti ad entrare in una lobby con 100 giocatori l’esperienza sarà molto godibile, offrendo situazioni immersive e che non lascieranno a desiderare né nell’aspetto grafico che in quello sonoro. Inoltre il gioco di squadra avrà un ruolo fondamentale, garantendo progressi rapidi a chi sarà in grado di muoversi efficacemente in gruppo per conquistare territori, sfruttando al meglio l’equipaggiamento in proprio possesso.

 

Tuttavia, nello sfortunato caso in cui si debba partecipare a istanze con meno di 60-70 persone, l’esperienza complessiva ne risentirà decisamente, mantenendo comunque un forte bisogno del gioco di squadra, ma instaurando una sensazione di noia a causa del rapporto tra l’ampiezza della mappa e la mancanza di giocatori per creare del movimento in essa, creando quindi, in molti casi, circostanze in cui si correrà per decine di minuti attraverso il campo di battaglia senza effettivamente incontrare altri giocatori.

 

HLL Bazooka 93549

 

In conclusione Hell Let Loose è un titolo valido per gli appassionati di simulazione di guerra anche se con qualche accenno arcade, che provano un particolare interesse nel roleplay tattico e che hanno molto tempo da investire in singole sessioni di gioco. 

Il prezzo è sicuramente adeguato per ciò che offre al suo meglio e un giocatore dedito potrebbe facilmente goderselo appieno grazie a qualche compromesso, ma purtroppo per un giocatore casuale ciò potrebbe non bastare a contrastare l'amara incertezza di non riuscire a godersi l'esperienza completa nei campi di battaglia di Hell Let Loose.

Pubblicità


Corsair

Articoli Correlati - Sponsored Ads