Giovedì, Ott 2021
Ciao Mondo 3!
"/gaming/games/conferenza-capcom-e3-2021-analisi-ed-opinioni-2021061414154/" />/gaming/games/conferenza-capcom-e3-2021-analisi-ed-opinioni-2021061414154/

Conferenza Capcom E3 2021: analisi ed opinioni!

E3 Blog Header 1024x512 c29f9

La presentazione, della durata di soli 25 minuti, è stata davvero molto deludente. C'è da dire che sulla sua pagina twitter, Capcom aveva già annunciato cosa ci sarebbe stato mostrato, ma siamo sicuri che quasi tutti si aspettassero almeno qualche piccola sorpresa o delle informazioni in più su nuovi giochi in sviluppo da parte della casa giapponese.

Il tutto è iniziato con un piccolo video su Resident Evil Village (un montaggio che includeva alcune cutscenes già utilizzate anche per i trailer del gioco stesso) seguito dal commento del produttore del gioco, ovvero  Tsuyoshi Kanda, il quale ha ringraziato molto i fan per il successo e l'apprezzamento dell'opera da egli creata, aggiungendo anche la notizia di un DLC in lavorazione, anche se non è stato mostrato o detto assolutamente nulla su di esso.

Sono poi passati alla saga di Monster Hunter, presentando un nuovo e lungo trailer di Monster Hunter Sories 2: Wings of Ruin; oltre alla miriade di cutscenes mostrate (anche troppe a detta nostra) hanno finalmente rivelato alcune brevi parti del gamplay e degli scontri effettivi dell'opera, molto in stile Final Fantasy a turni. La demo sarà disponibile a partire dal 25 giugno e sarà perfino possibile trasportate i propri salvataggi all'interno del gioco completo una volta acquistato (ricordiamo che la data di uscita è il 9 luglio).

Ci viene poi presentata la collaborazione tra MH Stories e MH Rise, con l'aggiunta di un sacco di nuovi missioni scaricabili su quest'ultimo, delle skin per le armature e il Palico e anche la possibilità di collegare i salvataggi dei due giochi per ottenere contenuto estetico extra su Stories. Tutta roba già vista, in pratica.

Capcom 1 e1623258512998 95c80

Finalmente la Capcom decide di portare anche in occidente The Great Ace Attorney: Adeventures, in uscita il 21 luglio. Il trailer mostrato aggiunge alcune spiegazioni extra, tra cui quella di due meccaniche "nuove": Dance of Deduction e Summation Examination. Ovviamente per presentarle hanno dovuto mostrare del gameplay con alcune anticipazioni ma siamo sicuri che abbiamo utilizzato proprio i tutorial in game per evitare contenuti spoiler. Se volete altre info a riguardo è comunque tutto visibile sul sito ufficiale della Capcom.

La conferenza si è poi conclusa con la presentazione delle prossime date degli Esport targati Capcom e la presentazione di molti campioni di questo settore, con alcuni scambi di battute molto divertenti e in grado di fare spettacolo.

f9bec 16231634600906 800 626d4

In conclusione, la nostra opinione è che questa conferenza sia stata piuttosto deludente, in quanto avrebbero per lo meno potuto lanciare spunti ai fan sulle nuove opere in lavorazione, dato che tutto ciò che ci è stato presentato riguardava giochi già usciti o comunque in uscita il prossimo mese. Un piccolo teaser senza contesto, come quello che uscì per Sekiro, oppure qualcosa che potesse stimolare la fantasia degli spettatore sarebbe infatti stato molto apprezzato. Insomma, presentarsi ad una conferenza così importante come l'E3 adagiandosi sugli allori senza annunciare niente di speciale è sicuramente stata una mossa azzardata da parte della grande Capcom, che ad oggi risulta forse quella con la presentazione più deludente dell'intero evento.

Pubblicità


Corsair

Articoli Correlati - Sponsored Ads